Tempio di Maniglia – Perrero

Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti

Buongiorno a tutti! Che ne dite se oggi parliamo un po’ di storia? Oggi vi voglio raccontare la storia dei templi della frazione di Perrero che si chiama Maniglia.

Il tempio più antico si trovava alla borgata Serre ed era stato costruito a metà del 1500. Maniglia, pur essendo una piccola località, aveva avuto grande importanza sin dai primi tempi dell’organizzazione delle chiese valdesi, tanto da comprendere i villaggi di Chiabrano, Salza, Massello e Pomeifrè.

Eccomi di fronte al tempio! Venite con me?
Eccomi di fronte al tempio! Venite con me?

Visto che c’erano molti valdesi in tutte queste località, nella seconda metà del 1500 si decise di insediare dei pastori anche a Massello e Rodoretto.

Dal 1670 per due anni il pastore della Chiesa di Maniglia fu Henri Arnaud, molto famoso nella storia valdese perché fu la guida durante il Glorioso Rimpatrio, ovvero il coraggioso ritorno alle proprie terre di un gruppo di valdesi sfuggiti alle persecuzioni.

Dalla borgata Baissa si vede proprio un bel panorama!
Dalla borgata Baissa si vede proprio un bel panorama!

Il tempio del Serre, come molti altri, venne distrutto durante le guerre di religione della fine del 1600 e ricostruito nel 1711. Ancora oggi possiamo vedere nei pressi dell’attuale tempio una targa che ricorda l’anno di ricostruzione. Ma la sfortuna di quel tempio non finisce qui! Nel 1800 una gran nevicata lo danneggiò in modo grave.

maniglia_tempio_3
La targa del tempio del Serre

Il nuovo tempio, quello che vedete nelle foto, venne costruito nella borgata Baissa dopo molte discussioni tra la popolazione per decidere il posto più adatto. I lavori iniziarono nel 1839 e dopo due anni venne inaugurato il nuovo tempio.

Come arrivare qui
Da Pinerolo procedete verso la Val Chisone seguendo le indicazioni per Perosa Argentina. Arrivati in questa località seguite le indicazioni per Perrero. Superate il centro abitato di Perrero seguendo la Strada Provinciale 169. Prima di attraversare un ponte vedrete una strada salire sulla destra con l’indicazione per Maniglia. Procedete in quella direzione per 3 km circa fino alla borgata Baissa.

Forse vorresti leggere questa storia in: Inglese